Paesaggio

La chiesa di san Rocco

Rara immagine della chiesa di Tuenetto priva della nicchia di san Rocco sulla facciata
La chiesa semi nascosta dai due cipressi laterali, sullo sfondo gli ippocastani abbattuti per preservare la copertura in scandole
Il sagrato circondato di lilla
La chiesa fotografata negli anni '40 da don Angelo Melchiori
La chiesa negli anni '70 bisognosa di restauro
2002 preparativi per la festa per chiesa rinnovata
La chiesa negli anni '50 del '900
2016 la chiesa innevata

Il paese in cartolina

Rara cartolina degli anni '30. Gli impianti della Miniera e la finestrella con Tuenetto
La cartolina ritrae Tuenetto negli anni '40
Anni '60 in primo piano Mollaro e la sua piana, dietro Tuenetto

Tuenetto in trasformazione

1935
2011
Il Consorzio Frutticoltori San Rocco Tuenetto da poco edificato (1953/54)
Il Consorzio Frutticoltori San Rocco anni '60
Il Consorzio Frutticoltori trasformato in segheria
Il vecchio magazzino diventa casa d'abitazione dei «frìgoi»
Scorcio di via di san Rocco dipinto da un soldato tedesco il 10 maggio 1945
La via di san Rocco come appare oggi
La miniera san Romedio negli anni '30
La miniera san Romedio negli anni '90

La campagna

El prà del Cristian quand'era un frutteto
La campagna di Tuenetto oggi
I signori coltivati a granoturco
Prima della meccanizzazione
La potatura su portainnesti "ancora" franchi
Prima della frutticoltura la campagna di Tuenetto era punteggiata di gelsi
I vigneti delle «Varsèle» e dei dossi di Torra
Suggestiva immagine dicembre 2020
Tuenetto sotto una nevicata del gennaio 2014
Chi ricorda la casetta delle pompe?

La campagna